+39 348 3504876
Italiano
Cerca con noi la tua nuova casa
Associato Fimaa

CASTROCARO TERME - PODERE CON CASA PADRONALE

Prezzo Riservato
320 m2
Codice
V000132
Città
Castrocaro Terme e Terra del Sole
Categoria
Rustico/Casale
Classe energetica
In fase di valutazione
Grande casa padronale di fine Ottocento in sasso “spungone” (tipico della zona), sviluppata su due livelli della superficie di mq 147 ciascuno (metri 9,5x16,5), con ampia terrazza di mq 60(metri 12x5) alla quale si accede tramite due scalinate esterne.
A pianterreno si trova l’antica stalla, anch’essa in sasso “spungone”, che in parte è stata ristrutturata, mantenendo le mangiatoie e la pavimentazione originaria in pietra.
L’antico fienile con colonne in mattoni ha una superficie di mq 167. Adiacente al fienile, si trova il fabbricato, attualmente ad uso rurale, che si sviluppa su due livelli di mq 108 ciascuno.
Sono altresì presenti due locali con ingresso indipendente: - un laboratorio di circa mq 50, destinato all’imbottigliamento di olio extravergine d’oliva e allo stoccaggio olive,
-un ampio locale adibito a ricovero attrezzi/macchine agricole. Il piano superiore, attualmente allo stato grezzo, è caratterizzato da un’ampia rampa in cemento che lo collega all’uliveto e da un alto soffitto che si presta alla realizzazione di un soppalco, così da incrementare la superficie calpestabile.
La prestigiosa cantina sotterranea, interamente costruita in sasso “spungone”, con soffitto a volta e accesso indipendente, rappresenta la punta di diamante del podere.
Il capannone avicolo ha una superficie complessiva di mq 770 è dotato di finestre sui due lati e ha una pavimentazione in terra battuta.
Il fabbricato d’interesse storico e architettonico ha una superficie di mq 36 e base di m 6 x 6. E’ caratterizzato dalla presenza dell’antico forno a legna, tuttora funzionante, storicamente utilizzato per la cottura del pane.
L’uliveto, della superficie complessiva di un ettaro circa, è costituito da alberi di differenti cultivar, tra le quali Leccino, Frantoio, Moraiolo e Ghiacciolo. Tutte le piante sono in piena produzione e il 60% di esse è secolare. Dal punto di vista idrico, il podere è completamente autonomo in quanto sussiste:
- l’allacciamento all’acquedotto comunale.
- un pozzo con vecchia fontana manuale.
- un pozzo artificiale con pompa ad immersione e condotto idrico che giunge ad uno dei capannoni.
- una cisterna per raccolta dell’acqua piovana, con capienza di circa 980 quintali.
Le fonti idriche succitate sono regolarmente censite.
Il lago artificiale ha una superficie di circa 400 metri quadrati Il bacino idrico è stato completamente riqualificato nell’anno 2003 ed ha una profondità che varia da 2,5 a 3,5 metri, in base alla stagione.
Nell’ettaro di terreno seminativo è possibile coltivare a rotazione cereali, erba medica, ecc. L’ottima posizione e la qualità della terra garantiscono elevate rese, parametrate alla posizione collinare in cui si collocano i terreni.

PER ULTERIORI INFO E DETTAGLI CONTATTA +39 3483504876 Daniele

Condividi

* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito